Indice della guida.

 

Introduzione.

In questa guida ti mostro i passi per convertire i file DivX in DVD utilizzando AVI2DVD. Inoltre ti mostro come masterizzare con StarBurn i file ottenuti dalla conversione.

Nota: nei video tutorial si legge un indirizzo web: www.niubbissimo.com che è l'indirizzo di un mio blog informatico su cui era presente la vecchia versione della guida; quindi tale indirizzo non ha più valore.

 

Passo n1: Verifica che sul PC sia installato il codec Xvid.

Per poter convertire i file DivX in DVD con AVI2DVD è necessario che sul PC sia installato il codec Xvid. Nel seguente video tutorial ti mostro come verificare la presenza di tale codec sul PC:

Ricapitolando:

  • vai nel Pannello di controllo;

  • vai in Programmi e Funzionalità se sei su Windows Vista o 7 oppure in Installazione Applicazioni se sei su Windows XP;

  • verifica che nell'elenco sia presente la voce Xvid.

 

Passo n2 (opzionale): Installazione del codec Xvid.

Qualora il codec Xvid non fosse installato sul PC, guarda il video tutorial succesivo in cui ti mostro come installarlo (trovi il link per il downalod sulla destra).

 

Passo n3: Conversione del file DivX in DVD.

Nel seguente video tutorial, ti mostro come installare AVI2DVD e come compiere i primi 4 step nella conversione del DivX in DVD:

Ricapitolando:

  • Nella scheda Ingresso devi selezionare il file DivX da convertire; una volta selezionato, AVI2DVD mostrerà una serie di caratteristiche riguardanti il file video: accertati che il valore fps corrisponda a 25 altrimenti la conversione non andrà a buon fine;

  • Nella scheda Uscita puoi impostare il formato del video scegliendo tra 16:9 e 4:3; scegliere di creare una ISO del DVD utile qualora il programma che utilizzi per masterizzare non permetta di scrivere su disco la cartella VIDEO_TS; impostare la conversione da NTSC a PAL qualora fosse selezionabile; creare dei capitoli;

  • Nella scheda Codificatori devi impostare il codificatore da utilizzare nella conversione; i settaggi influiscono sulla qualità e sulla dimensione del DVD creato e sul tempo impegato per la conversione. Successivamente nella guida trovi un approfondimanto su tale passaggio;

  • Nella scheda Sottotitoli puoi aggiungere uno o più sottotitoli al DVD.

 

Passo n4 (opzionale): Realizzazione del menù del DVD.

Nel seguente video tutorial, ti mostro come procedere alla conversione del DivX in DVD, oppure, se vuoi, come realizzare un menù e quindi convertire il file video:

 

Passo n5: Masterizzazione della cartella VIDEO_TS.

Innanzitutto ecco una panoramica sui file creati da AVI2DVD:

A questo punto, nel seguente video tutorial, ti mostro come masterizzare la cartella VIDEO_TS:

 

Approfondimento: La scheda Codificatori.

Nella scheda Codificatori è possibile optare per diversi profili; come ti ho mostrato nel video tutorial precedente, io utilizzo FreeEnc, che è un buon compromesso tra qualità e dimensione del DVD e tempi di conversione:

Il codificatore Free-Enc è un buon compromesso tra qualità e dimensione del DVD e tempi di conversione.

Se vuoi un profilo che determini una maggiore velocità di conversione a discapito della qualità, allora utilizza il profilo HCEnc con Profile impostato su fast:

Il codificatore HCEnc impostato su fast, riduce i tempi di conversione a discapito della qualità

Viceversa, se vuoi un profilo finalizzato ad una migliore qualità penalizzando i tempi di conversione, allora scegli il profilo HCEnc con Profile impostato su best:

Il codificatore HCEnc impostato su best, aumenta la qualità a discapito dei tempi di conversione.

 

Conclusioni.

AVI2DVD è un'ottima soluzione per convertire i file DivX in DVD; l'unico limite è che è in grado di lavorare solo con i file che hanno un fps uguale a 25.